3 dicembre 2016

Ostia – CasaPound: “Sfidiamo il Pd a confronto pubblico su mafia e malaffare nel territorio”

“Sono pronto e sfido il Pd ad un confronto pubblico sulla mafia ed il malaffare ad Ostia dopo le accuse pesanti nei confronti miei e di CasaPound di questi giorni”. Lo ha annunciato in una nota Luca Marsella, responsabile di Cpi sul litorale romano dopo il duro scontro che va avanti da giorni e lo scambio di accuse con il Pd. “Il luogo adatto? Il Teatro del Lido, già utilizzato per iniziative politiche dalla sinistra, propongano loro il moderatore. La campagna messa in atto dal Pd – ha continuato Marsella – con il sostegno di alcuni giornali è inammissibile, come lo è la strumentalizzazione delle nostre iniziative a nuova Ostia. Non abbiamo nulla da nascondere e abbiamo molte domande da fare agli esponenti del Pd dagli interessi sulle spiagge, alle sedi chiuse per morosità, dal centro Affabulazione occupato al centro profughi dell’Infernetto ancora gestito dalle cooperative della mafia romana”.
“Accettino il confronto pubblico – ha aggiunto Carlotta Chiaraluce, candidata nella lista di CasaPound al Comune di Roma – oppure la smettano di gettare fango. Noi abbiamo le idee chiare e molti progetti su questo territorio che vogliamo portare in consiglio comunale, dal Pd fino ad oggi stiamo assistendo soltanto ad un opera di diffamazione dei propri avversari politici. Scelgano anche la data – ha concluso Chiaraluce – a noi va bene anche il 25 Aprile”.
About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.