23 febbraio 2017

Frosinone – Polizia locale, sequestrato impianto di autolavaggio di un cittadino egiziano

Nell’ambito di una serrata attività volta alla repressione di reati ambientali, gli agenti della Polizia Locale di Frosinone, alle dipendenze del Comandante Donato MAURO, in collaborazione con il personale Arpa Lazio, hanno sequestrato un impianto di autolavaggio in località Brunella.

Dai controlli degli agenti infatti è emerso che il titolare dell’attività, cittadino egiziano, pur essendo fornito di autorizzazione allo scarico delle acque reflue industriali, scaricava i reflui direttamente nella pubblica fognatura by-passando artatamente l’impianto di depurazione, realizzando di fatto uno scarico abusivo.

L’impianto è stato quindi sottoposto a sequestro preventivo e il titolare deferito alla locale Procura della Repubblica e rischia ora l’arresto da due mesi a due anni o l’ammenda da € 1.500 ad € 10.000.

Il colonnello MAURO dichiara che, pur nella cronica carenza di personale, non intende abbassare la guardia in merito al controllo del territorio con particolare riguardo agli illeciti ambientali.

About Samantha Lombardi 4300 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it