6 dicembre 2016

Un viaggio nell’irrazionalità dell’incoscio con “Dove i pesci affogano”, opera in tre capitoli di Andrea Cassetta

“Dove i Pesci affogano” nasce dall’ idea di Andrea Cassetta  (cantautore rock polistrumentista ) di rappresentare, attraverso l’audio e il video, un viaggio nell’ irrazionalità dell’inconscio.

Il progetto è una trilogia suddivisa in 3 Capitoli, ognuno dei quali comprende un EP + un cortometraggio; il filo conduttore è il surrealismo della vita onirica.

Il 13 settembre 2012 esce su ITUNES e in tutti i digital stores la prima parte del progetto “Capitolo 1 l’abisso”( prodotto e mixato da Andrea Cassetta e nel quale registra da solo sovraincidendo uno per volta: basso, chitarre, batteria e tutte le voci ), dove vengono evidenziati: il potere dei soldi che rende schiavi, la solitudine che sfocia in follia, i rimpianti del passato, il tempo che inesorabilmente sottrae.

Il 12/12/2012 il brano “ossigenO2” entra a far parte della compilation FREE TO BE DOWNLOADED , la compilation è edita da PLINDO e sponsorizzata dal M.E.I.

A Luglio 2013 viene notato da PIERO PELU’ che condivide il brano “Le rive della desolazione” sui suoi profili ufficiali di facebook e twitter.

A Febbraio 2014 si aggiunge un altro aspetto creativo del progetto “Dove i Pesci affogano” ovvero i VIDEO-DIARI: una serie di brevissimi cortometraggi che raccontano il quotidiano e i pensieri piu’ intimi di Andrea mostrando la persona che c’è dietro il musicista.

 Dal 13 Marzo 2016 è disponibile in tutti i digital stores “Capitolo 2  l’ inconscio” e su youtube il secondo cortometraggio della trilogia: l’omonimo “capitolo 2 l’inconscio”  dove vengono rappresentati: la vita, i sogni, i rapporti sociali, l’ alienazione e le debolezze dell’essere umano, il tutto in frammenti surreali che ci trasportano in un delirio onirico. Viene accolto con grande entusiasmo da PIERO PELU’ che lo condivide sulla sua pagina facebook ufficiale, qui il link al  post.

Tra le precedenti esperienze Andrea ha realizzato parte della colonna sonora del film “FATE COME NOI” di Francesco Apolloni distribuito in tutti i cinema italiani da ISTITUTO LUCE nel 2004, ed è stato selezionato con il brano PURE ALCOHOL nella ZIMBALAM COMPILATION artisti emergenti 2011.

CAPITOLO 1

CAPITOLO 2