3 dicembre 2016

Pomezia – Tassa Occupazione Spazi e Aree Pubbliche, il Consiglio comunale approva il nuovo Regolamento

Il Consiglio comunale di Pomezia ha approvato il 3 marzo scorso il nuovo Regolamento TOSAP, che disciplina le concessioni per l’occupazione permanente o temporanea di suolo pubblico delle attività commerciali (tavolini, gazebo, ecc) e delle imprese (lavori di edilizia, ecc).

“Il nuovo Regolamento – spiega l’Assessore Lorenzo Sbizzera – prevede la suddivisione del territorio in due fasce: il Centro Città, che comprende Pomezia Centro e la zona centrale di Torvaianica, e le periferie. Se con il vecchio regolamento le tariffe erano le stesse per tutte le attività commerciali, con l’introduzione delle due fasce le attività che insistono nelle periferie pagheranno il 70% della tassazione. Una riduzione che mira a favorire e supportare le attività commerciali che si trovano nelle zone non centrali della Città”.

Novità importanti anche sul versante del contrasto all’evasione in caso di concessioni permanenti: “Il mancato versamento della tassa alle scadenze stabilite comporta la sospensione dell’atto di concessione o di autorizzazione sino a quando il pagamento non risulti eseguito […] per un periodo massimo di 60 giorni, decorsi i quali senza che sia intervenuto il pagamento, si procederà alla revoca del provvedimento” (art. 9).

“Un regolamento importante che disciplina le occupazioni di suolo pubblico e contrasta in maniera forte gli evasori – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Si tratta di un provvedimento che, alla luce del quadro economico complesso che le attività commerciali attraversano, vuole da una parte sostenere gli esercenti che non godono dei vantaggi del ‘Centro Città’ e dall’altra favorire la rete commerciale delle periferie, sempre più abitate e vissute dalla cittadinanza”.