Pallavolo – Volley Fiumicino: 12 punti in due giorni

Continua lo splendido mese di febbraio per i colori giallo-blu: nel week-end appena trascorso sono quattro le vittorie ottenute su altrettante gare disputate nei vari campionati.

Si inizia sabato alle 16.00 al Paladanubio dove i ragazzi della serie D maschile hanno affrontato la AS Luiss Volley. Già all’andata la squadra allenata da coach Buattini aveva dimostrato una miglior organizzazione di gioco e un più alto tasso tecnico rispetto gli avversari, la Luiss tuttavia ha dalla sua  una grande regolarità e continuità di gioco, aspetto questo che nelle ultime uscite il Fiumicino fatica a ritrovare. Il primo set si svolge cosi nel segno dell’incertezza, con i padroni di casa che non riescono ad avere  il necessario ritmo partita per staccare gli avversari; si arriva ai vantaggi, a far pendere la bilancia dalla parte giallo-blu è la capacità di ritrovare lucidità e concretezza sui palloni che “scottano” , punto di forza di questo gruppo, rilevatosi determinante in più di un occasione in questo campionato: il set si chiude 28 a 26. Scampato il pericolo il Fiumicino rientra in campo diminuendo progressivamente  gli errori e aumentando l’attenzione sui fondamentali di difesa e  di ricezione , riesce cosi a contenere agevolmente il tentativo di reazione della Luiss chiudendo il secondo parziale con il punteggio di 25-21. Nel terzo set vengono ripristinati i valori in campo, gli Ospiti non riescono più ad essere continui come in precedenza ed i Padroni di casa ritrovano il cinismo delle migliori prestazioni : con Angelucci miglior interprete, chiudono la partita per 3 a 0  con netto 25-16 nel terzo parziale.

Seppur correndo qualche rischio di troppo,  il Fiumicino ha dimostrato ancora una volta di avere il carattere necessario per reagire alle difficoltà e saper spingere sull’acceleratore nei momenti decisivi, caratteristica questa che potrebbe rilevarsi determinante nella lunga maratona che  attende i ragazzi nel girone di ritorno. Recuperare le necessarie energie mentali sarà determinante per uscire vittoriosi contro avversari più attrezzati.

A differenza dello scorso fine settimana la classifica non regala sorprese: vincono tutte le squadre di testa, la situazione rimane invariata con il Monterotondo che travolgendo il Sempione ( 25-7;25-16;25-12) rimane incollato a 2 lunghezze dal Fiumicino solitario al comando; mantiene il passo anche il Civita vittorioso contro il Tuscania ( 25-9;25-18;25-7) che raggiunge quota 36 a 3 punti dalla vetta.

Mentre i ragazzi della Serie D erano impegnati al Palazzetto Comunale le giovani atlete dell’Under 16 femminile affrontavano il Palocco nella penultima partita del girone di ritorno del campionato provinciale  Fipav.  Tangibili i progressi fatti dal gruppo allenato da Coach Gilardi che, seppur non al completo, ha nettamente battuto gli avversari con un secco 3-0 (25-11;25-21;25-16) mentre nella partita di andata, disputata appena 2 mesi fa, erano occorsi 5 set per aver ragione degli avversari. Le giallo –blu hanno dato prova dell’ottimo percorso che stanno svolgendo in questa stagione: alla vittoria contro la prima in classifica ( il Nautilus) ne sono seguite, compresa l’ultima, 3 portando lo score, nel girone di ritorno, a 4 vittorie su 5 partite giocate. Al di là dell’indiscutibile crescita tecnica, ottenuta grazie al duro lavoro in palestra, le ragazze hanno  dimostrato di aver acquisito la sicurezza necessaria per poter mettere in pratica  i numerosi insegnamenti ricevuti.

La giornata di sabato si è chiusa con la Prima Divisione Femminile che ha affrontato  in casa l’ALL Volley. Contro un avversario di tutto rispetto che attualmente occupa la 4 piazza in classifica le ragazze di coach Alimenti hanno fornito una delle più belle prestazioni stagionali dando una concreta prova del potenziale che sono in grado di sviluppare. Partite benissimo mettendo sottopressione la ricezione avversaria e difendendo costantemente le schiacciate  dei forti martelli avversari ( la n°10 su tutte), con un ottima continuità in attacco hanno chiuso il primo set con un netto 25-19.  La reazione avversaria non è tardata ad arrivare e  qualche disattenzione difensiva di troppo ha permesso All Volley di costruire un importante vantaggio concretizzatosi con 2 set ball. Tuttavia, mentre nella fase centrale del set si sono rivisti i preoccupanti cali di continuità e attenzione  costati già cari in altre situazioni, il Fiumicino nel finale  ha dato prova di maturità: grazie al prezioso contributo delle atlete entrate dalla panchina, che hanno riportato lucidità e concretezza in campo, approfittando con cinismo  di un calo delle avversarie,  le giallo blu sono riuscite a rimontare punto su punto fino ad annullare i 2 set ball e far loro il parziale con il punteggio di 26-24. Ancora meglio è stato fatto nel terzo set, dove, mentre il capitano Sabbatini macinava punti su punti in attacco e dava solidità alla ricezione permettendo di sviluppare il gioco al centro, il muro e la difesa facevano il resto impedendo costantemente alle ospiti di mettere palla a terrà: 25-17, vittoria e tre punti pesanti per il Fiumicino. 

L’ultimo ma importantissimo acuto lo lanciano domenica  le ragazze di coach Funghi nel campionato di Terza Divisione Femminile imponendosi  fuori casa sul campo dell’ASD Sport Team. Le giallo blu, lanciatissime, nel torneo,  con un bellissima prova corale soffrono solo nel secondo set vinto per 26-24, dominando negli altri 2 (25-14 e 25-16),  guadagnandosi una vittoria fondamentale che consente di scavalcare il Civitavecchia e conquistare in solitaria la vetta della classifica del girone G. Perdendo una sola partita per 3 a 2 le ragazze sono alla quarta vittoria consecutiva , un ruolino di marcia impressionante per questa squadra il cui motore principale  è il gruppo, la passione per questo sport e una insaziabile sete di vittoria.

Quattro partite in due giorni e altrettante vittorie tutte ottenute per tre a zero, con carattere, e in maniera netta che testimoniano lo splendido momento di forma che stanno attraversando gli atleti della Volley Fiumicino e che premiano la pazienza ed il costante lavoro della Dirigenza, dello Staff Tecnico  e soprattutto dei giocatori che affollano le palestre. 

Tabellini

Serie D Maschile:

Volley Fiumicino vs As Luiss 3-0 (28-26; 25-21; 25-16)

Primo Allenatore: Valerio Buattini

Secondo Allenatore: Marco Miccheli

Dirigenti: Alfonso D’Onofrio, Ines Melpa, Massimo Ragona

Convocati: Gatti, Paris, Ragona, Maraviglia, Pizzini, Rutigliano, Pigini, Luciano, Solipaca, Bruno, Passoni,

Angelucci, Crea.

 

Under 16 Femminile:

Volley Fiumicino Vs Apd Palocco 3-0 (25-11; 25-19; 25-22)

Primo Allenatore: Roberto Girardi

Convocate: Pica, Nevola, Trivisonno, Danese, Bigari, Fattorini, Pisicchio, Petrangeli, Di Giovannantonio,

Margani, Rosato, Crescenzi

 

Prima divisione Femminile:

Volley Fiumicino vs  All Volley  3-0 (25-19; 26-24; 25-17)

Primo Allenatore: Livio Alimenti

Secondo Allenatore: Tiziano Gallo

Dirigenti: Daniele Pigini, Pino Rovito

Convocate: Tolu, Natalini, Sabbatini, Ranucci, Rovito, Lattanzio, Malinconico, Angelini, Mazzaro,  Sokic, Siano,

Fratini, Franceschini,

 

Terza Divisione Femminile:

ASD Sport Team vs Volley Fiumicino 3-0 (25-14; 26-24; 25-16)

Primo Allenatore: Marco Funghi

Convocate:  Di Berardino, Mandolini,Marconi, Benedetti, Sotero, Angeloni, Saturnini, Atzeri, Cararetto, Alfano, Lustrissimi, Sabatini

 

I video del giorno