9 dicembre 2016

Rieti – Precisazioni dell’amministrazione sull’ampliamento del Cimitero

La Giunta, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni, Alessandro Mezzetti, ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di 588 nuovi loculi, 216 ossarietti e 44 tombe a terra all’interno dell’area verde dell’ultimo ampliamento del Cimitero di Rieti. La prossima settimana verrà pubblicata la gara di appalto ed entro il mese di maggio dovrebbero iniziare i lavori. Il progetto, redatto dai tecnici dell’Amministrazione comunale, è completamente autofinanziato per una somma complessiva di circa 1 milione di euro.
“L’approvazione del progetto esecutivo – dichiara l’assessore Alessandro Mezzetti – è avvenuta al termine di un iter lungo e complesso. Il progetto è l’unico negli ultimi anni redatto completamente dai nostri uffici con un evidente risparmio di risorse pubbliche. In questo modo andiamo incontro alle richieste dei tanti che attendevano il via libera all’ampliamento, anche se è bene ricordare che l’attuale Cimitero di Rieti ha circa 3000 loculi non occupati e dunque liberi, che negli anni precedenti sono stati venduti per poter terminare l’opera con l’autofinanziamento. Sull’edilizia cimiteriale l’autofinanziamento non risponde più alle esigenze attuali, perché si corre il rischio che la corsa all’acquisizione del loculo privi di questa possibilità chi ne ha bisogno, in particolare quando il decesso avviene all’improvviso. Anche per questo motivo stiamo valutando le proposte di finanza di progetto che ci sono già pervenute al fine di dotare la città di ampi spazi per il riposo dei nostri defunti”.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.