Frosinone, cimitero: in arrivo altri 280 loculi

defunti



L’amministrazione Ottaviani, mediante il settore ambiente, coordinato dall’assessore Massimiliano Tagliaferri, ha proceduto all’affidamento dei servizi tecnici inerenti alla progettazione definitiva e esecutiva, al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e alla Direzione Lavori per la realizzazione di 280 loculi prefabbricati in Zona F di P.R.C.

Deliberazione

Con deliberazione di Giunta Comunale, era stato già approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica redatto dal competente Ufficio Tecnico, per un investimento di € 360.000,00, distinto in € 256.234,40 per lavori e € 103.765,600 per somme a disposizione dell’Amministrazione.
L’assise civica, a tal riguardo, aveva deliberato di approvare il progetto di revisione della zona “F” di P.R.C., attraverso la modifica plano-volumetrica del campo comune prevedendo nello specifico la modifica di una porzione limitata dell’area a verde adiacente il blocco di loculi prefabbricati esistenti lungo la viabilità principale, con conseguente arretramento di parte dei posti distinti a terra; l’introduzione dei percorsi di accesso ai mezzi per le inumazioni, oltre ai percorsi pedonali per la visibilità dei posti distinti a terra; il distanziamento dei posti a terra sulla base di quanto riportato all’Art. 58 del DPR 285/90; la realizzazione di 280 loculi prefabbricati da posizionarsi specularmente a quelli esistenti lungo la viabilità principale.

var url199957 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=199957”;
var snippet199957 = httpGetSync(url199957);
document.write(snippet199957);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22095 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.