Roma – Caso Affittopoli: la denuncia di Asso-consum

L’Asso-consum, associazione per la difesa dei consumatori degli utenti e dei cittadini, componente CNCU, in merito al caso affittopoli scoppiato a Roma, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Roma i funzionari, gli amministratori del Comune che non hanno censito gli inquilini, non hanno effettuato gli adeguati controlli né rinnovato  i contratti. La denuncia è volta anche agli inquilini che non hanno reso nota né dichiarato tale anomalia abitativa.

L’associazione chiede, inoltre, di accertare se vi siano legami di parentela o stretta amicizia fra i funzionari, amministratori e dipendenti del Comune di Roma e coloro che fanno parte di quel 49,6% di persone che abitano all’interno del I Municipio in maniera abusiva, con contratti scaduti, con procedure di sfratti in corso e con qualsiasi altra anomalia che non permette di definire tali unità abitative allocate a inquilini muniti di regolare contratto.

Inoltre l’Associazione ha presentato anche un esposto alla Corte dei Conti al fine di far sequestrare i patrimoni dei colpevoli.

loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9746 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.