8 dicembre 2016

San Giovanni – La Polizia Locale libera un appartamento ATER occupato indebitamente

Viveva in un bell’appartamento di proprietà dell’ATER, vicino a S. Giovanni, in una zona considerata “signorile”: dalle indagini del Nucleo di supporto al Dipartimento delle Politiche Abitative di Roma Capitale, pero’ esso risultava assegnato ad un uomo che vive nel nord Italia da molti anni: ad abitarci invece, di fatto, c’era il figlio, un professionista single, molto benestante, di circa 40 anni.
Questo signore, oltre ad abitare nell’appartamento senza diritto, risultava titolare di un altro immobile di valore, che si trova in un’altra prestigiosa zona della città.
L’uomo aveva da tempo aveva ricevuto numerosi inviti a restituire l’appartamento, senza mai ottemperare: fino al Decreto di sgombero, che è stato eseguito ieri mattina (28/01/2016) dai Vigili, con la presenza di ispettori dell’Ater e dello stesso Dipartimento delle Politiche Abitative.

Durante le fasi di sgombero, l’occupante ha tentato di opporre resistenza intralciando l’operato degli agenti, che lo hanno alla fine immobilizzato e arrestato. Verrà denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per intralcio al compimento di Atti d’Ufficio.

L’intervento dei Vigili è terminato con la ripresa in carico, da parte dell’Ater, dell’immobile sgomberato e con la sua successiva consegna ad altro assegnatario avente diritto, presente nella graduatoria del Dipartimento.
Questa operazione fa parte degli interventi di sgombero che seguono le linee guida del Commissario Francesco Paolo Tronca sulle case occupate da persone che non ne hanno diritto.
About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.