Frosinone – Successo per il concorso di Natale organizzato dall’assessorato alla pubblica istruzione

Un’entusiasta partecipazione di alunni, dirigenti scolastici, insegnanti e genitori ha caratterizzato la seconda edizione del concorso di Natale, indetto dall’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Frosinone. “Sono davvero soddisfatta – ha dichiarato l’assessore Ombretta Ceccarelli – perché è stato centrato l’obiettivo principale, cioè quello di coinvolgere tutti in una festa importante come il Santo Natale, che ha segnato la storia dell’umanità e che riveste una notevole rilevanza nell’identità e nella tradizione del nostro Paese. Le scuole hanno partecipato realizzando presepi ed alberi di Natale innovativi, anche con materiale riciclato. L’iniziativa, che si è rivelata altamente stimolante, ha dimostrato come, nonostante le quotidiane difficoltà, le scuole riescano a coinvolgere gli studenti e a collaborare con le istituzioni. I lavori realizzati sono stati originalissimi, ed hanno evidenziato la capacità di cogliere concretamente le vere emozioni, la sensibilità e la volontà di integrazione dei giovani. La commissione, composta dai consiglieri Verrelli, Ferrara, Morgia e Pizzutelli hanno premiato i lavori più originali: l’albero della vita (Istituto comprensivo III, ex Ricciotti), l’albero della fratellanza (Scuola primaria Madonna della Neve), l’albero della conciliazione e della pace (Scuola primaria Lago Maggiore), ed il presepe vivente dell’Istituto comprensivo IV (Scuola media Campo Coni). Ringrazio i dirigenti scolastici Lorenzo De Simone, Giovanni Guglielmi, Monica Fontana e Manuela Carini, sempre collaborativi e disponibili”.

loading...
Informazioni su Samantha Lombardi 4563 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it