10 dicembre 2016

Pomezia – Raccolta differenziata, a novembre percentuale salita al 30,6

 

E’ aumentato di oltre 2 punti percentuali il dato della raccolta differenziata a Pomezia, che passa dal 28% di ottobre al 30,6% del mese di novembre. Un dato atteso dopo l’avvio del servizio porta a porta nel quartiere Roma Due.

“Si tratta di un dato incoraggiante – dichiara l’Assessore Lorenzo Sbizzera – su cui molto ha influito l’avvio del servizio a Roma Due. Siamo molto soddisfatti dei risultati che arrivano dal quartiere e siamo certi che i cittadini di Roma Due, così come tutti gli altri già coinvolti nel servizio, continueranno a percorrere la strada del ciclo virtuoso dei rifiuti. Pomezia sta dando segnali positivi e questa è la miglior risposta della cittadinanza al lavoro dell’Amministrazione comunale”.

“I dati che ci arrivano – aggiunge il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci – sono la dimostrazione che stiamo lavorando bene e sono da stimolo per continuare a investire sulla raccolta porta a porta. La nostra Città sta percorrendo la strada giusta in materia di gestione dei rifiuti: l’estensione del servizio in tutto il territorio comunale è infatti accompagnata da altre iniziative integrative e innovative come quella delle macchine mangia-rifiuti, che si sta dimostrando un vero successo. Il primo eco compattatore installato a Torvaianica, a cui ne seguiranno a breve altri nove, viaggia infatti su una media di 2000 bottiglie e lattine al giorno”.

Tutto pronto intanto per l’estensione del servizio a tutta la Città, con l’avvio della campagna informativa a metà gennaio: “Abbiamo diviso i quartieri Nuova Lavinium e Pomezia Centro in cinque zone – spiega Sbizzera – Partiremo a metà gennaio con un calendario serrato che porterà all’attivazione del servizio in sequenza in tutte e cinque le zone fino ad arrivare alla copertura totale per la fine di aprile 2016”.