5 dicembre 2016

Formia– Domenica di archeologia col “FAI Marathon”, visite guidate anche alla Villa di Cicerone

Una domenica nel segno dell’archeologia. Domenica 18 ottobre, dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, sarà infatti possibile visitare siti storici normalmente inaccessibili come la Villa di Cicerone (Villa Rubino) e la Chiesa di San Remigio. Le visite guidate riguarderanno anche il Cisternone e la fontana di San Remigio, lungo l’Appia in direzione Itri.

L’iniziativa rientra nel “FAI Marathon”, la giornata nazionale promossa dal Fondo Ambiente Italiano a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”. Nato nel 2012, l’evento consente di aprire al pubblico oltre 500 luoghi in 130 città d’Italia grazie all’entusiasmo di 3500 volontari. Palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili, frammenti di bellezza della nostra vita quotidiana spesso inaccessibili o poco conosciuti. I luoghi proposti nei vari itinerari tematici, urbani ed extraurbani, sono di interesse artistico, paesaggistico e sociale e rappresentano l’identità del territorio, la sua storia e le sue tradizioni.

Alla grande festa del FAI di autunno la delegazione di Gaeta Latina del Fondo Ambiente Italiano ha aderito garantendo a Formia l’apertura di siti di straordinario interesse storico e artistico. L’Assessorato al Turismo ha collaborato attivamente all’iniziativa. L’Amministrazione comunale metterà a disposizione dei visitatori un bus navetta che dal Porticciolo Caposele accompagnerà gli ospiti presso gli altri siti.

I visitatori potranno accedere ai luoghi attraverso visite guidate dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 con partenze dei gruppi circa ogni trenta minuti.

L’iniziativa è stata possibile grazie alla disponibilità dei privati proprietari dei siti (Rubino e Patroni Griffi) e all’adesione dei giovani volontari, alunni dell’Istituto Tecnico Economico Statale “Filangieri” e del Liceo “Cicerone-Pollione” di Formia.

Per partecipare alle visite guidate è necessario prenotarsi contattando il numero 339.8779910 (Noemi Adipietro).

About Giovanni Soldato 2951 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.