4 dicembre 2016

Calcio – Juniores Nazionali, Gir.I, Ostiamare-Albalonga 1-1, gran gol di Melucci, poi su rigore arriva il pari

Secondo pareggio consecutivo per la Juniores Nazionale di Claudio Franci, stoppata sull’1 a 1 da un’ostica Albalonga all’ Anco Marzio. Melucci realizza il vantaggio dei biancoviola, autori di un buonissimo primo tempo, poi però a inizio ripresa su rigore arriva la risposta castellana firmata da Travaglini (a fine gara con una maglietta il ricordo del tecnico Fabio Ronconi, prematuramente scomparso in questi giorni, ndr). Fino alla fine i lidensi – che ricordiamo giocano con un gruppo quasi interamente sotto età – provano a vincere la gara (sicuramente meglio la prima frazione) ma nell’ultima chance Proietti è sfortunato, perchè la palla scagliata dalla distanza va a sbattere sulla traversa (poi sul colpo di testa di Spanò la sfera finisce fuori). In classifica l’ Ostiamare si porta a 5 punti, con una vittoria e due pari in tre match, mentre l’ Albalonga guidata in quest’occasione da Alessandro Bianchi sale a 4.

Partenza sprinta dell’ Ostiamare, che come contro la Viterbese, nell’esordio casalingo, inizia a spron battuto e mette sotto pression la compagine ospite, nel caso specifico l’ Albalonga. Dopo aver trovato un valido avversario nel portiere castellano Galluccio, riesce a gioire per il gol del vantaggio. Al minuto 12 gran destro a giro di Melucci, da posizione decentrata, la palla va ad infilarsi alla sinistra dell’incolpevole Galluccio. Grande festa davanti ai propri tifosi, Ostiamare avanti.
L’ Albalonga non ci sta e poco dopo reagisce, affidandosi all’uomo più pericoloso, il numero 9 Pacelli. Conclusione a colpo sicuro del centravanti castellano, risposta altrettano fantastica di Micucci, che con i piedi allontana la palla e salva la porta biancoviola dalla capitolazione.
Scampato il pericolo la squadra di mister Franci si riorganizza e torna avanti, rendendosi pericolosa in più circostanze, come al 40′, quando Terziani, uno dei talentuosi ragazzi del ’98 della Prima Squadra, alla sua prima stagione in biancoviola (ha già assaporato l’esordio in Serie D con mister Chiappara, ndr). Su punizione il numero undici conclude ottimamente, bella però la risposta in tuffo di Galluccio che smanaccia via la palla. 1 a 0 all’intervallo, risultato che va stretto ai ragazzi di casa.
Ancora più stretto il pari che si materializza ad inizio secondo tempo. Al 3′ infatti, un contatto veniale tra D’Angeli e Achilli viene punito dal direttore di gara, il sardo Cherchi, con la concessione del calcio di rigore. Dal dischetto Travaglini non sbaglia, per l’1 a 1 che sarà il risultato definitivo.

Tutto da rifare in casa Ostiamare. Ma i ragazzi di Franci non si perdono d’animo e, anche se a tratti confusionariamente, cercano di creare occasioni dalle parti di Galluccio. Ci prova due volte Sbarigia, subentrato in corso d’opera, ma in un’occasione vede la palla sfilare sul fondo di poco, nell’altra viene anticipato invece di un soffio dal proprio marcatore a pochi passi dal portiere ospite. In contropiede Albalonga insidiosa, ma all’ultimo la chance più importante è sempre dell’ Ostia. Proietti scaglia un bolide dalla distanza, palla che s’infrange sulla traversa, poi sulla ribattuta Spanò di testa e incredibilmente palla sul fondo. Peccato. Finisce 1 a 1, tra sette giorni si ripete in casa, con la sfida contro il Fondi.

JUNIORES NAZIONALI, GIRONE I
3^ GIORNATA DI ANDATA
OSTIAMARE – ALBALONGA 1-1
OSTIAMARE: Micucci, Vincenzini (20’st Basoccu), Melucci, Vozzi, Rondoni, Treccarichi, Proietti, Calveri, Spanò, Achilli (19’st Sbarigia), Terziani (40’st Gaggini). A disp.: Vartolo, Bove, Pitzianti, Fioravanti, Centi, Lucarini. All.: Claudio Franci.
ALBALONGA: Galluccio, Molinari, Schiavoni (22’st Fragni), Angeli, Plini, Barbato, Longo (1’st Liardo), D’Angeli (6’st Gasperini), Pacelli, Nardi, Travaglini. A disp.: Falciglia, Magliocchetti, Strano, De Flippo, Di Felice, Primerano. All.: Alessandro Bianchi.
ARBITRO: Luca Cherchi di Carbonia. ASSISTENTI: Riccardo Gambella di Albano Laziale, Maurizio Tiziani di Civitavecchia.
MARCATORI: 12’pt Melucci (OM), 3’st Travaglini (rig., A).
ESPULSO: 22’st Angeli (A) per doppia ammonizione.

Riccardo Troiani