11 dicembre 2016

Pigneto – Nello storico cinema Avorio la XII edizione della Festa del cinema di Roma

La XII edizione della Festa del Cinema di Roma si apre il 16 ottobre con una importante novità per il Municipio Roma V. Alice nella città, la sezione autonoma della Festa dedicata alle giovani generazioni, presenta il Programma Alice/Panorama che avrà base al Pigneto nello storico Cinema Avorio, riaperto per l’occasione.

La storia di questa sala è intrecciata con quella del quartiere dove sorge e con il quale ha condiviso una stagione di grande cinema – racconta il presidente del Municipio Roma V, Giammarco Palmieri – Erano gli anni 70 e l’Estate Romana non era ancora esplosa, ma un seme nasceva al Pigneto dove l’Avorio proiettava i film di serie C con un biglietto a 100 lire, poi un giorno il gestore, Gaetano Perrone, decise di proiettare Roma Città Aperta. Grande successo, che aprì la strada alla collaborazione con l’Aiace (Associazione Italiana Amici Cinema D’Essai) di Enzo Fiorenza alla nascita dell’Avorio d’essai, meta negli anni successivi di cinefili incalliti e neofiti e dove si proiettò, con la polizia che portava via le bobine, Ultimo Tango a Parigi, prima del sequestro. Poi, quando le sale di quartiere incominciarono a chiudere, all’Avorio le luci diventarono rosse e con queste un’inesorabile decadenza fino alla chiusura. Ora grazie all’assessore alla cultura di Roma Capitale, Giovanna Marinelli, agli organizzatori, alla fondazione Cinema per Roma e alla proprietà dell’Avorio che hanno lavorato insieme al Municipio Roma V, possiamo parlare di questa grande riapertura e sempre uniti dobbiamo far sì che Alice nella città sia una grande festa di popolo e rappresenti l’occasione per rendere definitiva la riapertura dell’Avorio che insieme al Nuovo Cinema Aquila e alle tante realtà del territorio siano il cuore pulsante del distretto del cinema”.

Dopo anni la luce torna su questo schermo – dichiara l’assessore municipale alla cultura, Nunzia Castello –   è la Festa per il cinema e per il Pigneto. Dopo un lungo lavoro congiunto con l’Amministrazione Centrale e  la fondazione Cinema per Roma, finalmente questo pezzo di Roma che con la settima arte ha condiviso esperienze indimenticabili torna a vivere,  e speriamo vivamente che sia anche di buon auspicio per la definitiva rinascita di questa sala e di questo storico quartiere”.

Programma Cinema Avorio

La sera del 16 ottobre, “The Wolfpack” e “Street Opera” saranno i primi film a essere proiettati.

“The Wolfpack” diretto da Crystal Moselle, già passato con successo al Sundance Film Festival dove ha ottenuto lo U.S. Documentary Grand Jury Prize, racconta l’incredibile vera storia dei sei fratelli Angulo, soprannominati “The Wolfpack – il branco di lupi”, tenuti segregati dal padre in un appartamento di New York. Brillanti, istruiti in casa, senza alcun contatto con l’esterno. Tutto quello che hanno imparato è preso dai film che vedevano di continuo. Per molti anni questo sistema è servito loro come sfogo creativo e come modo per eludere la solitudine e una condizione di sostanziale segregazione. “The Wolfpack”, in uscita nei cinema italiani il 22 ottobre e distribuito da Wanted, è una storia di resistenza e di crescita, che mostra come il potere del cinema può trasformare e, a volte, anche salvare la vita.

“Street Opera” diretto da Haider Rashid concluderà la prima giornata di Alice alla Festa del Cinema. Un’incursione nel mondo del rap italiano attraverso il ritratto di cinque artisti simbolo di correnti e periodi diversi: Clementino, Gué Pequeno, Danno, Tormento ed Elio Germano, attore e rapper del gruppo Bestierare, attivo dalla metà degli anni ’90 nella scena hip-hop underground romana. Un viaggio lungo vent’anni (1994-2014) che mostra il lato vero di questa disciplina e degli artisti che la praticano: l’impegno, la passione e la volontà di diventare maestri di rime. A fine serata i protagonisti regaleranno al pubblico una performance live.

About Sara Mairaghi 1227 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it