4 dicembre 2016

Parioli – Rocambolesco furto di un motorino, rintracciato il colpevole, un 50enne romano

Al termine di laboriose indagini, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vescovio, diretto dal dr. Fabrizio Sullo, sono riusciti a risalire all’autore di un rocambolesco furto di un motociclo, avvenuto qualche giorno fa nel quartiere Parioli.

In particolare, le indagini sono iniziate quando, un libero professionista, dopo aver subito il furto delle chiavi del proprio motociclo, dove, tra l’altro custodiva gli effetti personali ed un tablet, ha dato l’allarme al 113.

Proprio grazie al dispositivo di localizzazione satellitare dell’oggetto asportato, la vittima non si è persa d’animo e, salendo su di un taxi, è riuscita a seguire il ladro che, per nulla disposto a restituire il maltolto, ha ingaggiato una animata colluttazione con il proprietario.

La sirena della volante sopraggiunta sul luogo, ha fatto fuggire il pregiudicato che ha abbandonato la refurtiva e gli arnesi per lo scasso.

Gli agenti della Polizia di Stato, grazie alle impronte digitali lasciate sul motociclo, sono riusciti ad identificare il ladro, già noto alle Forze dell’Ordine per aver commesso altri reati analoghi.

A Torre Angela, nell’appartamento dell’uomo, un 50enne romano con vari precedenti di Polizia, i poliziotti hanno rinvenuto numerosi arnesi atti allo scasso ed un ingente quantitativo di chiavi, risultate poi appartenere ai motoveicoli rubati recentemente nella Capitale.

Al termine degli accertamenti è stato denunciato per furto aggravato.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it