5 dicembre 2016

Triathlon – Il Forhans Team domina il campionato italiano

 

“E’ stata una soddisfazione immensa, anche perché partivamo da favoriti e avevamo parecchia pressione”. Sono queste le prime parole del Presidente del Forhans Team Gianluca Calfapietra al termine del campionato italiano di triathlon Medio disputato domenica 23 agosto a Lovere.

“Abbiamo preparato questa gara sin dall’inizio dell’anno – continua Calfapietra – con programmazione, mini ritiri, cura del dettaglio. Erika, Martina e Sara sono state eccezionali”.

In effetti, la gara femminile è stata dominata dal Forhans Team: Erika Csomor ha vinto la gara con il tempo totale di 4 ore 43’. Martina Dogana, campionessa in carica, ha chiuso la gara per il titolo italiano individuale al secondo posto dietro alla bravissima Cibin, vincendo un argento che non fa altro che impreziosire la sua stagione.

Il sesto posto assoluto (quinto tra le italiane) di Sara Tavecchio ha completato la fantastica giornata del Forhans Team permettendo alla squadra romana di vincere nettamente la classifica a squadre.

La gara si è decisa nella prova di ciclismo, dove la Csomor ha fatto registrare il miglior tempo. Buona anche la prova di corsa della forte atleta ungherese, che ha chiuso i 21 km finali in 1 ora 27’.

Dietro di lei Cibin e Dogana hanno dato vita ad un bellissimo duello per la conquista del titolo italiano. La Cibin è riuscita a far meglio nella prova di ciclismo, distanziando l’atleta del Forhans Team di circa 5 minuti. Nella prova di corsa, però, la Dogana è partita a tutta e, forte anche del best time di frazione, si rifaceva sotto alla Cibin, concludendo a circa due minuti dalla brava atleta del triathlon Novara.

“La Cibin ha meritato – dirà dopo la gara una sportivissima Martina Dogana – io sono soddisfattissima della mia prova. Ho infatti gestito una giornata non proprio eccezionale difendendomi in bici e riuscendo a correre molto bene. Con un argento individuale e l’oro a squadre .. mi pare che ci sia di che essere felici”.