8 dicembre 2016

Fiumicino – Trentunesima Coppa Italia di vela d’altura

La 31ma edizione della Coppa Italia, Trofeo Groupama Assicurazioni, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino, si svolgerà il 18, 19 e 20 settembre, nelle acque del litorale di Fiumicino/Ostia. Dopo il successo delle scorse edizioni, anche quest’anno l’Unione Italiana Vela d’Altura, ha affidato al CVF l’organizzazione della Coppa Italia.

La Coppa Italia riveste un ruolo importante nel panorama della vela d’altura, inoltre è l’ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno, che l’UVAI assegnerà a Genova in occasione del Salone Internazionale della Nautica.

Anche per questa 31ma edizione il CVF prevede un rilevante numero di partecipanti e imbarcazioni di punta del circuito della vela d’altura.

Nelle scorse edizioni non sono mai mancati all’appuntamento: Francesco Raponi armatore di Vahinè; Scugnizza, l’Nm38 dell’armatore napoletano Enzo De Blasio; Nautilus Xanadu di Pino Stillitano; Kalima di Franco Quadrana; Milù III di Andrea Pietrolucci detentore della Coppa Italia 2014; Neo di Paolo Semeraro; Pifferaio magico il Comet 45S di Piero Mortari, più volte vincitore della Coppa, il Vismara 46 con l’equipaggio dell’Aeronautica Militare, capitanato da Giancarlo Simeoli; Globulo Rosso di Alessandro Burzi; Splendida Stella di Paolo Cavalocchi, saranno inoltre presenti le imbarcazioni più performanti del Campionato Invernale di Fiumicino, che vede la partecipazione di oltre 100 imbarcazioni. Come ogni anno non mancherà la flotta degli Half Ton Italia.

Il CVF si avvarrà, per la migliore riuscita di questa prestigiosa manifestazione della collaborazione del Nautilus Marina.

L’ammissione alla manifestazione è consentita a tutti gli yacht d’altura in possesso di un valido certificato di stazza ORC (International o ORC Club) e/o IRC (standard o semplificato) con LOA > 8.50 mt. Gli yacht potranno essere suddivisi in classi e/o raggruppamenti secondo il numero degli iscritti. Saranno stilate classifiche in tempo compensato in base alle formule ORC e IRC, tempo su distanza, dalle quali saranno estrapolate quelle dei raggruppamenti individuati e delle Classi se numericamente costituite (minimo 5 imbarcazioni).

Per le barche partecipanti, inoltre, il Circolo organizzatore ha previsto ormeggi gratuiti da 13 al 21 settembre.

Venerdì 18 settembre dalle ore 09.30 alle 18.00 la segreteria del CVF sarà a disposizione per il perfezionamento delle iscrizioni.

Sempre venerdì alle ore 18.30 si terrà il cocktail di benvenuto  e il briefing per gli armatori e gli equipaggi.

Sabato 19 e domenica 20 settembre si disputeranno le regate, sono previste un massimo cinque prove, con uno scarto dopo la terza. Domenica alla fine della manifestazione si terranno le premiazioni.

Al 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC) verrà assegnata la Coppa Italia (trofeo Challenge), vincerà il trofeo Groupama Assicurazioni il 1° classificato nella classifica overall più numerosa. Lombardini Marine KohlerEngines ha istituito un premio per il miglior classificato con motore Lombardini (sempre della classifica overall più numerosa), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti. Inoltre sono previsti premi per Classi.