4 dicembre 2016

Roma – Ambiente, Minnucci: “Tutelare le polizie ambientali”

“Sono già intervenuto in precedenza in merito al decreto 78/2015 sugli enti territoriali per sottolineare alcune criticità riguardanti la possibilità per gli enti locali di garantire la sicurezza durante il periodo estivo.
Con grande piacere ho potuto riscontrare l’interesse e la comprensione del Governo che, attraverso il Ministro Madia, si è impegnato a modificare la normativa. Spero che altrettanta attenzione ed impegno vengano spesi per tutelare il futuro delle polizie provinciali specializzate nella difesa dell’ambiente.” Così il deputato PD Emiliano Minnucci.

“L’articolo 5 del decreto, – ha poi continuato Minnucci – prevede infatti il transito del personale delle polizie provinciali nei ruoli degli enti locali per lo svolgimento delle funzioni di polizia municipale. Un’impostazione che comporta il rischio concreto di cancellare competenze, esperienze e conoscenze delle polizie provinciali specializzate nella difesa dell’ambiente e che operano in settori importantissimi come lo smaltimento dei rifiuti, la difesa del suolo e delle acque, la vigilanza ittico-venatoria e dei prodotti del sottobosco, la lotta al bracconaggio e la tutela della fauna selvatica.

Per questo motivo credo che il Governo dovrebbe valutare seriamente l’opportunità di una correzione del testo, prevedendo esplicitamente il trasferimento del personale e delle specifiche funzioni in enti territoriali più consoni per competenze e capacità come le Regioni”

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.