8 dicembre 2016

Termini – Controlli antiborseggio, 11 arresti e due denunce

Borseggiatori

In poche ore, nel corso dei quotidiani servizi antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi maggiormente frequentati dai turisti, in poche ore, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato undici borseggiatori e ne hanno denunciati altri 2.

Gli arrestati sono per la maggior parte cittadini stranieri di età compresa tra i 15 e 58 anni, già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

In particolare sono finiti in manette: due cittadini marocchini di 37 e 40 anni, arrestati dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini che li hanno sorpresi all’interno di un negozio di Piazza dei Cinquecento dopo aver sfilato il portafoglio contenente 400 euro e un telefonico cellulare ad un turista svizzero; i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, poco dopo, lungo via Sacra hanno arrestato due nomadi di 17 anni, sorprese dopo aver rubato il portafogli dalla borsa di una turista cinese di 31 anni; i Carabinieri della Stazione Roma Macao invece hanno arrestato un cittadino algerino di 41anni che, sulla banchina della stazione “Termini”, ha tentato di sfilare il portafoglio ad un turista e ha minacciato di morte la guardia giurata in servizio presso lo scalo ferroviario che cercava di bloccarlo; due nomadi di 15 e 43 anni sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale. Le due ladre sono state sorprese a rubare il portafogli dalla borsa di una turista, all’interno della metropolitana “Linea B”, all’altezza della fermata Colosseo. I Carabinieri della Stazione Roma Prati poco dopo hanno denunciato due cittadini romeni, di 15 e 19 anni che in Piazza Cavour che hanno tentato di rubare il telefonino cellulare ad una giovane di 17 anni.

Due cittadini romeni di 44 e 46 anni sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo Roma San Pietro. I due sono stati sorpresi in Piazza della Repubblica dopo aver tentato di rubare lo smartphone dalla borsa di una turista sarda.

Sull’autobus di linea “64” all’altezza della fermata “Chiesa Nuova”, i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno arrestato un 58enne cittadino macedone sorpreso dopo aver sfilato delle banconote ad un turista.

Infine, un uomo, di 43 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Piazza Dante perché sorpreso in via Cividale del Friuli dopo aver rubato il portafogli con 30euro e documenti personali ad un turista spagnolo.

Tutti gli arrestati sono stati trattenuti in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo, mentre dei tre minorenni, due sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli e il terzo, denunciato, è stato affidato ai genitori.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.