3 dicembre 2016

Fiumicino – Aeroporto, Poggio: “Il balletto dei numeri non aiuta i lavoratori”

Sono passati due mesi dall’incendio dell’aeroporto Leonardo Da Vinci e stiamo ancora discutendo se l’aria sia salubre o meno. Ogni giorno qualcuno smentisce qualcuno. Un giorno l’aria è piena zeppa di diossina, un altro invece rientra nei parametri. In mezzo a questo balletto di cifre e dichiarazioni, forse qualcuno continua a dimenticarselo, ci sono migliaia di lavoratori che non hanno ancora capito se in definitiva quest’aria sia o meno salubre. Ci sono centinaia di licenziati e cassintegrati che aspettano che la bonifica venga effettuata e inizi la ricostruzione delle aree colpite dall’incendio con annessa riapertura delle attività commerciali in cui erano occupati. Ci sono decine di imprese in attesa di sapere che fine faranno le gare assegnate, in corso e future. E c’è un economia, quella di Fiumicino, che si regge sul turismo e che continua a rimare fortemente penalizzata da questa impasse e da un aeroporto a ranghi ridotti.

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale di Fiumicino Federica Poggio

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.