10 dicembre 2016

Torvaianica – Ampliamento della parrocchia, l’amministrazione chiarisce

In seguito a diversi articoli apparsi sulla stampa locale e alle sollecitazioni dei cittadini in merito alla vicenda che interessa la Parrocchia Regina Mundi di Torvaianica Alta, l’Amministrazione comunale fa chiarezza.

“Il diniego del permesso di costruire avanzato dalla Parrocchia di Torvaianica Alta – spiega l’Assessore Veronica Filipponenon ha nulla a che vedere con l’annullamento in autotutela della Delibera di Consiglio comunale che adottava la Variante al P.P.E. di Torvajanica Alta – Campo Jemini (Delibera di Consiglio Comunale n°33 dell’11/06/2015). E’ infatti di molto antecedente (2 febbraio 2015, ndr) un preavviso di diniego, inviato dal Dirigente all’Urbanistica ing. Renato Curci, che esponeva i motivi dell’impossibilità a costruire: la variante al Piano particolareggiato prevede che le aree ricadenti in tale zona vengano cedute gratuitamente all’Amministrazione comunale e destinate alla creazione di servizi locali. La realizzazione dell’opera è quindi demandata all’Amministrazione comunale, come conferma il diniego definitivo datato 8 aprile 2015”.

“Da parte dell’Amministrazione comunale non c’è alcuna volontà di ostacolare la costruzione di spazi dedicati alla cittadinanza – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – L’annullamento della delibera di adozione della Variante del P.P.E. di Torvajanica Alta – Campo Jemini ne è la dimostrazione: ci permetterà infatti di procedere alla redazione di un nuovo Piano Urbano Comunale Generale che prevederà maggiori aree pubbliche dedicate ai servizi per i cittadini, come parcheggi a servizio dalla scuola, parchi pubblici e aree attrezzate a giochi”.

About Ruggero Terlizzi 2881 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it