8 dicembre 2016

EUR – Si scaglia contro una prostituta a calci e pugni, arrestato 19enne egiziano

Riesce ad adescare una prostituta, stabilisce con lei il prezzo di 30 euro per un rapporto sessuale, ma poi la malcapitata si ritrova ad essere presa a calci e pugni.

E’ accaduto nelle prime ore della mattinata scorsa quando una donna dedita alla prostituzione in Via Romolo Murri, è stata avvicinata da un cliente per un rapporto sessuale. Dopo essersi accordato per il prezzo, decide di inoltrarsi nel parco lì vicino.

Quando sono arrivati in un posto isolato, la donna gli ha chiesto il compenso dovuto, ma questo in cambio, senza proferire alcuna parola l’ha scaraventata a terra iniziando a colpirla con calci e pugni al volto ed al corpo.

La vittima ha iniziato a gridare chiedendo aiuto. Il malvivente accortosi che due persone si stavano avvicinando in soccorso della donna ha iniziato a scappare.

Mentre uno di loro aiutava la donna chiamando anche personale medico, l’altro ha telefonato al 113 cercando anche di rincorrere il fuggitivo.

Gli agenti del Commissariato Esposizione, diretto dal dr. Francesco Zerilli, quando sono arrivati sul posto hanno notato subito l’uomo che stava tentando di scappare. Inseguito, è stato immediatamente bloccato.

Accompagnato negli uffici competenti l’uomo, identificato per M.A.S.M.A.S. 19enne egiziano, con precedenti di Polizia, riconosciuto anche dalla vittima, è stato arrestato per tentata violenza sessuale.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it