8 dicembre 2016

V Municipio – Piazzette Verdi, parte la riqualificazione del Parco di Casale Rosso

Il Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde ha stipulato una convenzione con l’Associazione Idea Civis per riqualificare a titolo gratuito delle aree verdi selezionate dal Dipartimento e dall’Associazione su segnalazione dei cittadini. Il Progetto si chiama “Piazzette Verdi” poiché mira a realizzare degli interventi in quei quartieri periferici di Roma privi di luoghi pubblici di incontro e di ritrovo per anziani, mamme e bambini.

Il primo intervento del progetto sarà nel Municipio Roma V nel Parco di Casale Rosso. Gli abitanti hanno individuato l’area dove realizzare gli interventi e a lavori ultimati si occuperanno della conservazione e della salvaguardia della Piazzetta verde.

Ieri il Municipio ha ufficialmente consegnato l’area alla ditta riqualificatrice. Gli interventi previsti sono di notevole importanza: gli ingressi al giardino saranno valorizzati da coppie di aceri di nuova piantumazione; i percorsi saranno pavimentati con ghiaietto; verranno ristrutturate le panchine preesistenti e ove necessario saranno aggiunte nuove panchine in ghisa. Il lavoro sarà suddiviso in tre fasi: nella prima, l’attenzione sarà sulla piazza centrale e sugli ingressi, nella seconda, verrà inserita l’area gioco per bambini e nell’ultima fase verrà effettuato un ulteriore percorso di collegamento con l’ingresso su piazzale Pino Pascali. Il presidente del Municipio Roma V, Giammarco Palmieri, nell’esprimere grande soddisfazione per il Progetto Piazzette Verdi, ha voluto sottolineare non solo i benefici che il quartiere ne trarrà, ma l’importanza che il ruolo dei cittadini assume quando si manifesta una comunione d’intenti con le Istituzioni. “Quando Idea Civis ci ha sottoposto il progetto inerente il Parco di Casale Rosso – ha dichiarato – l’abbiamo approvato con una memoria di Giunta ben sapendo che era stato elaborato con la collaborazione dei Comitati di quartiere e dei residenti. Cooperare nell’interesse del territorio moltiplica i vantaggi che si possono ottenere e rafforzai legami tra cittadini e Amministrazioni”.

L’assessore municipale alle Politiche Ambientali, Giulia Pietroletti dichiara “Questo esperimento è una realizzazione del principio di sussidiarietà orizzontale per cui la cittadinanza e il volontariato diventano soggetti attivi e partecipi nel miglioramento e nella fruizione degli spazi da loro vissuti direttamente. Attraverso operazioni come queste, che coinvolgono la società civile, lo spazio pubblico acquista valore e considerazione e diventa un bene da tutelare e da accudire. Ringraziamo Idea Civis per aver immaginato questo progetto e per aver scelto il nostro territorio per realizzarlo”.

About Ruggero Terlizzi 2878 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it