11 dicembre 2016

Roma – Approvata dall’aula Giulio Cesare la mozione sul salario accessorio del M5S

E’ passata ieri in aula la mozione già presentata dal M5S Roma sul salario accessorio. 22 voti favorevoli, nessuno contrario un astenuto. E’ la mozione che è passata con la più alta maggioranza. “Questa volta anche il Pd l’ha votata” dichiara il capogruppo 5 stelle De Vito, “siamo davvero contenti visto che circa un mese fa il Pd si era rifiutato di firmarla”.

Riaprire immediatamente la trattativa per definire un nuovo contratto, migliorativo rispetto alla preintesa, impegnare la Giunta a farsi portavoce presso il Governo nazionale per ottenere lo sblocco e il rinnovo del contratto nazionale del pubblico impiego e convocare in tempi brevi le rappresentanze sindacali dei lavoratori capitolini per riavviare il confronto sul salario accessorio per giungere alla definizione di un atto pienamente partecipato e condiviso. E’ quanto chiede il M5S capitolino fatto proprio da tutta l’aula.

About Ruggero Terlizzi 2881 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it