Municipio XIII, apre lo sportello antiviolenza in collaborazione con la ASL RM 1

violenza sulle donne municipio xiii

Domani venerdì 24 Novembre ci sarà l’ultimo incontro degli appuntamenti dedicati alla violenza contro le donne
organizzati dal Municipio XIII, che tratterà “La violenza sulle donne nella storia”, con la presentazione di un volume
da parte di una delle curatrici, presidente della società italiana delle storiche.

Le giornate precedenti hanno trattato temi importantissimi come la violenza triangolata (Quando l’odio verso la
donna coinvolge il minore) e le Spose bambine con la straordinaria testimonianza della profuga afgana Fareba, ora
donna adulta e libera.

La conferenza del 24 Novembre

L’appuntamento di domani concluderà l’impegno del Municipio di sensibilizzare attraverso il dialogo locale ogni
persona, affinché ci possa essere un profondo rispetto individuale per le donne, contrastando gli stereotipi di genere
che sono alla base di una visione errata di donne e uomini nella società con un accrescimento nella collettività del
diritto di tutela e di salvaguardia della figura femminile.

È necessario che le Istituzioni vengano coinvolte avvicinandosi sempre di più ai cittadini in difficoltà e proprio per
questo il Municipio XIII Roma Aurelio, in collaborazione con la ASL Roma 1,  Dipartimento di Salute Mentale
Distretto 13, aprirà uno sportello di ascolto ed orientamento dedicato alle donne che subiscono o rischiano di subire
violenza in ambito domestico, sociale e di lavoro.

Un giorno a settimana, in uno dei locali del Municipio XIII, uno psicologo ed un assistente sociale accoglieranno le
donne vittime di violenza suggerendo loro un percorso di ascolto e di orientamento per la tutela della sicurezza e
della salute sia personale che familiare.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10783 Articoli

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l’enduro, l’importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*