Casilino – Tenta il suicidio con un coltello alla gola, 27enne salvato dalla polizia

Sperona auto della Polizia di Stato: arrestato 19enne a Cassino



 

Gli agenti della Polizia di Stato lo hanno trovato all’interno della sua auto,   mentre si stava puntando   un coltello alla gola tentando di suicidarsi.

Prontamente i poliziotti sono intervenuti disarmandolo.

L’episodio è accaduto nella tarda serata di ieri, in via Giarre , zona Casilino, alcuni passanti hanno notato il giovane e hanno chiamato il “112” – il nuovo numero unico europeo – riferendo all’operatore di una persona che armeggiava con una pistola.

Immediata la comunicazione alla Sala Operativa della Questura di Roma che ha interessato le pattuglie presenti in zona e in pochi minuti, sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato di Frascati e delle Volanti.

I poliziotti hanno visto il giovane che si puntava un coltello alla gola mentre nel sedile accanto vi era una pistola.

Con molta cautela gli agenti lo hanno disarmato e hanno cominciato a parlare col giovane che si trovava in evidente stato confusionale facendolo desistere dai suoi intenti suicidi.

Il personale della Polizia di Stato, dopo aver parlato a lungo col giovane, lo ha convinto ad affidarsi alle cure dei sanitari.

Il coltello e la pistola, che è risultata essere una scacciacani, sono stati sequestrati dalla polizia.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11833 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.