Sce Campidoglio: “A Casal Bruciato case popolari Enasarco senza riscaldamento, apriamo un tavolo per una soluzione rapida”

campidoglio fassina



Ieri pomeriggio gli abitanti delle case popolari di Casal Bruciato, di proprietà di Enasarco – Comune e Ater sono infatti solo affittuari – sono scesi in strada per bloccare via Facchinetti a causa del non funzionamento del riscaldamento. Vogliamo esprimere la nostra solidarietà  ai residenti, che da tre anni combattono con problemi alla caldaia e ai tubi che non consentono di riscaldare regolarmente le loro case. Una storia che si ripete ogni volta che arriva il freddo.

Chiediamo che Enasarco si faccia immediatamente carico del problema

Chiediamo che Enasarco si faccia immediatamente carico del problema, la cui risoluzione è di sua competenza. In caso questo non avvenga ci impegneremo per formare un tavolo con tutti gli enti coinvolti, chiameremo gli assessori interessati, il municipio, l’Ater, affinché si intervenga per mettere in mora la proprietà, si trovi una risoluzione definitiva delle problematiche esistenti e i riscaldamenti riprendano a funzionare regolarmente.

È quanto dichiarano i consiglieri di Sinistra Civica Ecologista Campidoglio, Alessandro Luparelli e Michela Cicculli, e Carla Corciulo, consigliera del IV Municipio


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 15551 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.