Casal Bruciato, danneggia casa e minaccia la madre: fermato un 28enne

Casal Bruciato



I Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato un 28enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata estorsione ai danni della madre, 57enne romana sua convivente.

La scorsa notte

La scorsa notte, a seguito di una richiesta giunta al 112, i militari, unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Roma, sono intervenuti nell’abitazione in via del Forte Tiburtino dove l’uomo, poco prima, nel corso di una lite animata con la madre, l’avrebbe minacciata pesantemente al fine di costringerla a consegnargli del denaro per l’acquisto di droga.

Al rifiuto della donna, il 28enne ha iniziato a dare in escandescenze e a rompere oggetti e suppellettili dell’abitazione, per poi allontanarsi a piedi.

La vittima ha raccontato ai Carabinieri che episodi dello stesso tipo vanno avanti da diverso tempo e che lo scorso 15 settembre aveva già denunciato il figlio, che veniva rintracciato e bloccato poco distante.

L’arrestato è stato condotto in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 14072 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.