Lockdown per non vaccinati, il costituzionalista Politi: “Può essere giustificabile in casi di emergenza limitati nel tempo”

lockdown



Il Prof. Fabrizio Politi, docente di diritto costituzionale all’Università de L’Aquila, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sul lockdown per i non vaccinati

“L’emergenza in genere può essere causa di giustificazione di restrizioni della libertà limitate nel tempo e nello spazio –ha affermato Politi-. Lo stesso Green pass prevede limitazioni per chi non è vaccinato o non si è fatto il tampone. Credo che la soluzione del Green pass sia la più equilibrata, preferibile al lockdown per i non vaccinati. Non mi sembra che in Italia sia allo studio una misura del genere. Se imponi il lockdown per i non vaccinati, allora l’assenza sul lavoro sarebbe giustificata a differenza di quanto accada col green pass. Meglio la soluzione italiana rispetto a quella austriaca. Le limitazioni alle libertà devono avere una giustificazione”.

Sui tamponi gratuiti per i non vaccinati

“Il tampone gratuito è un incentivo a non vaccinarsi, mi sembra una soluzione controproducente, per giunta a scapito della maggioranza dei cittadini. Mentre invece il Green pass è stato uno strumento che ha incentivato alla vaccinazione. Bisogna partire da un presupposto: crediamo nella scienza o vogliamo tornare agli sciamani? Se la scienza ci dice che il vaccino è la soluzione migliore per uscire dalla pandemia allora dobbiamo regolarci di conseguenza. La scelta era tra vaccinazione obbligatoria o fortemente raccomandata, uno strumento come il Green pass cerca di contemperare salute pubblica e libertà personale, se fai una scelta no vax allora fatti i tamponi ogni 2-3 giorni e assicuraci di non essere portatore del virus”.

Fonte: Radio Cusano Campus


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.