Morra: “Secondo voi potrebbe essere stato così solo a Salerno?”

salerno



Domenica e lunedì scorsi si è votato per rinnovare il consiglio comunale di Salerno e per eleggere il sindaco.
Ha rivinto il sindaco uscente, Vincenzo Napoli, espressione del PD di De Luca, presidente della Campania.
La Procura di Salerno, ad urne chiuse e con indagini velocissime, ha chiesto ed ottenuto dal GIP l’arresto di due persone, indagate per minaccia nei confronti degli operai della cooperativa San Matteo per costringerli a votare un candidato in una lista a sostegno del sindaco uscente Napoli. Le registrazioni erano state diffuse prima delle comunali da un consigliere uscente di Forza Italia Il sindaco Napoli, adesso indagato in un’inchiesta relativa a mazzette in cambio di appalti, aveva prontamente detto: «È una fake news».

Ora sappiamo che era tanto fake da causare due arresti!

Nelle registrazioni diffuse via whatsapp si sente: «Mi aspetto che voi ci andate a votare, che voi ci siete per noi, come noi ci siamo sempre stati per voi…ve lo dico perché stavolta mi sono scervellato sezione per sezione, so dove votate, dove non votate, quindi io personalmente me li vado a controllare».
E secondo voi potrebbe essere stato così solo a Salerno?
Intanto, nel rispetto delle indagini della magistratura, si dovrebbe affrontare la questione della regolarità del voto a Salerno, non escludendo alcuna ipotesi.

var url204154 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=204154”;
var snippet204154 = httpGetSync(url204154);
document.write(snippet204154);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22301 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.