Padova, 14 parchi cittadini saranno sorvegliati dai nonni vigile

padova



Da lunedì prossimo 14 parchi cittadini saranno sorvegliati da nonni vigile; l’assessore alla sicurezza Diego Bonavina spiega l’iniziativa: “Un progetto molto importante per la nostra Amministrazione è dotare i nostri parchi, almeno di quelli più importanti di “nonni vigile”. Loro sono delle risorse importanti per il nostro territorio, vogliamo vigilare grazie a loro attentamente i parchi per dare tranquillità ai nostri cittadini, agli anziani, alle mamme ai bambini che li frequentano.
Da lunedì 19, quindi ci saranno dei nonni vigile che vigileranno all’interno inizialmente di 14 parchi, sia la mattina che il pomeriggio, e ci auguriamo che questo progetto sia allargato assicurando la presenza di questi nonni vigile anche ad altri spazi aperti.
A questo proposito abbiamo pubblicato su Padovanet un bando per la ricerca di altri nonni vigile che sono una risorsa incredibile della nostra comunità, e faccio un appello ad aderire perché è un modo bellissimo per aiutare e restituire alla città anche l’impegno di queste persone. Questi nonni vigile avranno soltanto l’impegno di passeggiare e osservare che tutto vada bene, saranno le nostre sentinelle sul territorio, perché nel momento stesso in cui magari succedesse qualcosa, hanno il contatto diretto con il Comando della Polizia Locale che quindi può intervenire immediatamente.

Controllo suppllettivo

Non toglieremo il controllo diretto della Polizia Locale all’interno dei parchi, che continuerà ad essere presente per garantire la sicurezza. Era una cosa che era stata richiesta da molti cittadini e credo che in questo modo l’Amministrazione vada incontro alle esigenze dei padovani e spero di poter allargare questa presenza a tutti i parchi della città.
Ma questo è solo il primo step perché ritengo che i nostri parchi cittadini debbano essere dotati di un adeguata illuminazione e di una efficiente videosorveglianza.
Abbiamo visto dai fatti recentemente accaduti che la presenza di un sistema di videosorveglianza adeguato e moderno, quale quello che con un investimento importante ha realizzato la nostra Amministrazione, è importantissimo per individuare gli autori di eventuali comportamenti illeciti. Anche i Parchi devono essere altrettanto controllati e la nostra idea per il futuro è di dotarli quindi di una adeguata videosorveglianza”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21146 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.