Raggi: “Vanno avanti senza sosta i controlli della Polizia Locale per la sicurezza in città”

polizia locale



Così la prima cittadina romana sulla sua pagina Facebook:

Vanno avanti senza sosta i controlli della Polizia Locale per la sicurezza in città, con particolare attenzione al rispetto delle misure sanitarie anti contagio. Dal Centro Storico al litorale, sono state oltre un centinaio le segnalazioni di assembramenti in questo fine settimana.
Per contrastare questo genere di fenomeni è stato necessario chiudere temporaneamente aree particolarmente frequentate come San Lorenzo, piazza Bologna, Monti e Trastevere. Le verifiche hanno riguardato anche Ostia, con gli agenti impegnati in varie località del lungomare romano.

40 sanzioni

Sono state oltre 40 le sanzioni effettuate per assembramenti, consumo di alcolici oltre l’orario consentito e per il mancato uso dei dispositivi di sicurezza individuale.
In zona San Giovanni, gli agenti sono dovuti intervenire per porre fine ad una festa che si stava svolgendo con musica ad alto volume in un appartamento: una decina i ragazzi identificati, tutti di età compresa tra i 20 ed i 30 anni. In zona Trastevere 15 persone sono state sanzionate dopo essere state sorprese a consumare cibi e bevande ai tavoli di un locale oltre l’orario consentito ed è stato chiaramente multato anche il titolare.
I controlli sono tuttora in corso, con particolare attenzione al litorale. Chiedo a tutti di continuare a rispettare le norme anti-contagio e le regole della pubblica sicurezza per il bene di tutti.
#NonAbbassiamoLaGuardia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22301 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.