Ostia, quattro persone arrestate durante i controlli dei Carabinieri

carabinieri



Proseguono senza sosta i controlli del territorio attuati dai Carabinieri di Ostia. Il bilancio della giornata di ieri è di 4 persone arrestate ed un’altra denunciata.

Gli arresti e la denuncia

In manette sono finiti due pusher mentre un terzo è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Individuati nel corso di distinte attività svoltesi nel quartiere di Acilia, i tre sono stati trovati in possesso di circa 100 g di droga – tra cocaina, hashish e marijuana – oltre a materiale per la pesa ed il confezionamento in dosi. Gli arrestati, di 41 e 33 anni, entrambi già gravati da precedenti, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, mentre il terzo, un 21enne incensurato, è stato deferito in stato di libertà.

I Carabinieri della Stazione di Acilia, invece, hanno rintracciato e arrestato, su disposizione del Tribunale di Roma, un 43enne romano. L’uomo, condannato in via definitiva ad oltre 5 anni di reclusione per i reati di “rapina” ed “incendio”, è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Ai domiciliari è finito anche un 76enne di Fiumicino che, dovendo ancora scontare un anno di reclusione per reati contro il patrimonio, è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri della Stazione di Fregene.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6258 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.