Ostia, controlli dei Carabinieri: 5 arresti e 2 denunce

carabinieri



Proseguono senza sosta i molteplici servizi di controllo del territorio dei Carabinieri di Ostia, anche nell’ambito del monitoraggio per il contenimento della diffusione del Covid19. Il bilancio è di 5 persone arrestate ed altre 2 denunciate.

I controlli a Ostia

A seguito di uno specifico servizio di monitoraggio nei pressi di un’abitazione di via del Sommergibile ad Ostia, i Carabinieri hanno fermato 2 soggetti che poco prima avevano acquistato dello stupefacente dall’interno di uno degli appartamenti dello stabile. I 2, trovati in possesso di 4 dosi di cocaina, sono stati fermati e controllati poco distanti dallo stabile, venendo poi segnalati quali assuntori.

A questo punto i militari, avuta la conferma del luogo dove era stata acquistata la droga, hanno fatto irruzione nell’appartamento da cui erano poco prima usciti i 2 fermati. All’interno i Carabinieri hanno sorpreso altre 2 persone che, al termine di un breve tentativo di fuga, sono state bloccate ed ammanettate. Nell’abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato oltre 10 g di cocaina, un piccolo quantitativo di hashish, tutto il materiale occorrente per la pesatura ed il confezionamento della droga, nonchè la somma contante di 1.000 euro, ritenuta provento dell’illecita attività.

I 2 pusher, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa dell’udienza di convalida, mentre lo stupefacente, il denaro contante e il restante materiale rinvenuto, sono stati sequestrati.

Gli arresti

I Carabinieri di Fiumicino e i Carabinieri di Ostia hanno arrestato due persone per furto in esercizi commerciali.

I Carabinieri della Stazione di Acilia hanno rintracciato e arrestato, su disposizione del Tribunale di Cagliari, un 43enne di origine ucraina, condannato a quasi 3 anni di reclusione per violenza sessuale e lesioni personali, conducendolo presso la casa circondariale di Rieti.

In manette è finita anche una 45enne romana, su disposizione del Tribunale di Roma. La donna, già ristretta agli arresti domiciliari nella propria abitazione di via dell’Appagliatore, per reati in materia di sostanze stupefacenti, dopo essere stata segnalata dai Carabinieri per una serie di violazioni della misura cautelare a cui era sottoposta, ha visto aggravarsi la propria posizione. La donna, che alcune settimane prima era stata addirittura sorpresa ed arrestata dai militari mentre era intenta a spacciare eroina in casa, è stata tradotta presso la casa circondariale di Roma Rebibbia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Ruggero Terlizzi 3384 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.