Piazza dei Re di Roma, 92enne soccorsa e riaffidata ai familiari dalla Polizia

polizia roma



Ieri pomeriggio, un equipaggio della Polizia di Stato del VII Distretto “San Giovanni”, diretto da Mauro Baroni, mentre transitava in piazza dei Re di Roma, ha notato una signora anziana, visibilmente agitata, che si aggirava spaesata.

I poliziotti, comprendendo da subito lo stato confusionale in cui si trovava la donna, si sono avvicinati e,  cercando di tranquillizzarla, hanno tentato di capire quale fosse il suo stato di salute.

L’assistenza della polizia

Dopo alcune domande, i poliziotti sono riusciti a localizzare l’abitazione dell’anziana donna, in zona Appio. Poco dopo gli operanti hanno notato la presenza di una farmacia posta nelle vicinanze del luogo del ritrovamento dell’anziana. Interpellati alcuni dipendenti, questi hanno riferito di riconoscere la signora ma di non sapere le sue generalità o l’indirizzo di casa.

In base alle informazioni apprese, i poliziotti, desumendo pertanto che l’abitazione della persona soccorsa fosse lì vicino, hanno tentato di individuare  il civico esatto, utilizzando le chiavi in suo possesso.  Individuato lo stabile dove viveva la 92enne, i poliziotti hanno contattato alcuni inquilini, i quali, riconoscendo da subito la donna, hanno indicato loro l’appartamento presso il quale viveva con la figlia che, poco dopo,  ha così potuto riabbracciare la donna

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 6163 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.