Perché fare lo sbiancamento ai denti e come funziona questo trattamento in DentalPro?

Perché



Che un bel sorriso possa fare colpo lo possiamo immaginare, ma che incida sull’autostima e sul successo nella vita lo sappiamo dalle statistiche. Anche se qualcuno potrebbe sottovalutare il fatto di avere un sorriso bianco da mostrare fra le labbra, questo è un “biglietto da visita” molto importante nelle relazioni sociali. In fondo oggi anche lì dove madre natura non si è concentrata sul donare uno smalto bianco e brillante, fortunatamente può intervenire il dentista.

Oggi come oggi infatti sono in tantissimi a richiedere al proprio studio dentistico di fiducia lo sbiancamento dei denti. I motivi che possono alterare la luminosità dello smalto, dando un alone giallo o grigio, possono essere diversi e diffusi: la cattiva pulizia, determinati cibi o bevande, l’assunzione di particolari collutori o abitudini come il fumo.

Qualcuno oggi potrebbe essere restio ad effettuare lo sbiancamento per paura che i denti si possano danneggiare. Se è vero che i primi trattamenti che vennero fatti oltre 20 anni fa per sbiancare i denti erano poi risultati forse troppo aggressivi per lo smalto in talune condizioni, quando lo smalto era già sottile o delicato, ecco che con i metodi odierni anche questo rischio è stato scongiurato. Oggi infatti è possibile sbiancare i denti rendendoli belli e bianchi con la sicurezza al 100% di non intaccare minimamente la loro salute e la loro solidità.

L’importanza di uno studio di alto livello, serio e affidabile

Alla luce di quanto detto è importante comunque scegliere uno studio dentistico di fiducia anche solo per un trattamento apparentemente semplice come lo sbiancamento. La serietà si vede infatti non solo su interventi importanti per la cura di malattie, ma anche sui trattamenti puramente estetici. In DentalPro, dove in tantissimi oggi si recano anche per lo sbiancamento e la pulizia, oltre che per le ottime cure odontoiatriche, è possibile contare su professionisti capaci e su strumentazioni all’avanguardia.

Le recensioni web su DentalPro testimoniano la qualità del servizio e la serietà dei centri. I pazienti infatti qui non si limitano a parlare degli ottimi risultati e miglioramenti nello smalto anche dove il caso era proprio disperato, ma anche dell’onestà e la serietà di DentalPro nei casi dove per un motivo o per l’altro lo sbiancamento non era consigliato.

Ci sono determinate situazioni nelle quali infatti questa pratica è sconsigliata e l’onestà di uno studio che si rispetti sta anche nel saper dire no, contro i propri interessi, per fare quelli del proprio paziente. Su tartaro e placca, sulle corone, sulle otturazioni o su determinate tipologie di macchie, infatti, lo sbiancamento non funziona.

Come funziona lo sbiancamento dei denti?

Il più efficace trattamento sbiancante professionale è quello fatto con il Led o con un apparecchio laser che dura di solito circa 6 mesi. Il professionista, dopo aver fatto una pulizia dei denti di dettaglio, applica sui denti una pasta particolare che reagisce alla luce fredda. Si tratta un gel sbiancante di ultima generazione a base di perossido di idrogeno, ideato circa 17 anni or sono, che è capace di agire in soli 20 minuti.

Fatto questo sottopone la dentatura ad un dispositivo specifico che utilizza l’energia luminosa per favorire la scissione del perossido in ossigeno. Questo fa schiarire le macchie e in generale porta il colore dei denti verso il bianco di diverse tonalità, senza danneggiare lo smalto.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12797 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.