Padova, in arrivo 5000 mascherine lavabili per i dipendenti comunali

mascherine



Dalla settimana prossima a tutti i dipendenti comunali verranno consegnate due mascherine lavabili, per proteggersi nel luogo di lavoro.
Una mascherina che protegge doppiamente: da un lato è un dispositivo – classificato come dispositivo medico – migliore di una mascherina chirurgica, dall’altro lato è un dispositivo che rispetta l’ambiente.
Le mascherine “usa e getta”, come i guanti, sono diventate infatti un problema sia nella reperibilità sia nello smaltimento dopo l’uso: un problema ad alto impatto ecologico e potenzialmente contaminante.
Le mascherine riutilizzabili acquistate dal Comune di Padova sono realizzate in un tessuto semplice del peso di 10 grammi, costituito da tre tessuti, due accoppiati ed uno cucito.
Si possono ricondizionare e sanificare con un normale lavaggio a 60 gradi e una passata di vapore del ferro da stiro: una soluzione pratica ma anche e soprattutto ecologica.

Dichiara Francesca Benciolini

“Da subito abbiamo messo in campo tutte le azioni possibili per garantire la massima sicurezza dei nostri dipendenti, fornendo a tutti dispositivi di protezione come mascherine e gel igienizzante, oltre che installando separè in plexiglas all’interno degli uffici per garantire sicurezza ai lavoratori e al pubblico. Con il rientro di molti dipendenti negli uffici ci siamo interrogati sulle modalità migliori per continuare a fornire i dispositivi senza incorrere nel pericolo della scarsa disponibilità e soprattutto ci siamo chiesti come potevamo far fonte anche ad un problema che nelle ultime settimane si è reso sempre più evidente: le mascherine usa e getta sono un problema ecologico di fortissimo impatto.
La pandemia ci ha insegnato che il rispetto dell’ambiente è fondamentale, e le immagini delle nostre acque già piene di scarti e rifiuti fanno male. Non possiamo permetterci di fare passi indietro su questo fronte, per questo appena possibile ci siamo rivolti a ditte specializzate e, con il supporto del servizio Sicurezza del Comune, abbiamo vagliato diverse ipotesi e individuato la ditta con il prodotto riutilizzabile e lavabile più sicuro.

Proteggerci con una mascherina che a sua volta protegge la natura e l’ambiente significa proteggere doppiamente noi stessi. Le mascherine arriveranno entro una decina di giorni e ne verranno fornite due ad ogni dipendente, corredate delle apposite istruzioni. In questo periodo è programmata anche la pulizia e sanificazione di tutti i condizionatori presenti negli uffici. Tutte queste azioni sono state condivise con le Rls e con i sindacati, e sono state pensate in coerenza con l’azione di tutta la nostra amministrazione, che punta sempre alla sostenibilità”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22288 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.