Emirates, gli equipaggi di terra salutano gli ultimi voli in partenza da Dubai



Gli equipaggi di terra Emirates di tutto il mondo hanno salutato gli ultimi voli operati a Dubai. Il volo EK 005 destinato a Londra (aeroporto di Heathrow), decollato alle 16.05 del 24 marzo è stato l’ultimo volo partito da Dubai, mentre il volo EK 262, partito da San Paolo del Brasile e atterrato alle 22.35 (ora locale) del 25 marzo è stato l’ultimo volo operato verso la capitale emiratina.

Le squadre a lavoro

Le squadre aeroportuali di Emirates, operanti il 39 paesi – tra i quali Praga, Newark, Seul, Londra Stansted e Zurigo – hanno concluso le ultime operazioni sui voli passeggeri prima che la sospensione entrasse in vigore. Nel corso delle prossime settimane i team di terra Emirates si concentreranno sulla preparazione delle attività in vista della ripresa del servizio.

La sospensione dei voli

Secondo le direttive provenienti dal Governo degli Emirati Arabi Uniti, atte a difendere le comunità dalla diffusione del COVID-19, Emirates ha temporaneamente sospeso, dal 25 marzo, tutti i voli passeggeri. La Compagnia aerea riprenderà le normali attività non appena sarà possibile farlo.

Nel frattempo, Emirates è ancora impegnata nelle operazioni cargo della sua flotta di Boeing 777, rafforzando i collegamenti aerei internazionali fondamentali per il trasporto di beni vitali in tutto il mondo, incluso cibo e forniture mediche.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.