Morra: “Una villa dei Casamonica torna alla cittadinanza romana”



Così il senatore Nicola Morra sulla sua pagina Facebook:

Una villa dei Casamonica torna alla cittadinanza, a Roma, diventando la casa delle persone con problemi di autismo.

Il bene confiscato al clan è ora a disposizione di un’associazione di genitori di figli autistici che sentiranno la vicinanzadello Statoin maniera reale, concreta.

Lieto fine

Un lieto fine, una storia di successo per il riuso dei beni confiscati come ce ne sono tante in Italia, come lo debbono diventare tutte le vicende relative ai beni confiscati.

Dove estirpiamo le erbacce della criminalità possiamo piantare i fiori della legalità e dell’inclusione attiva. Solo così si chiude il cerchio e le mafie soffocano.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21612 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.