Forti disagi e ritardi questa mattina sull’alta velocità Roma-Napoli



Nuova giornata di disagi per gli utenti delle ferrovie, a causa di un guasto tecnico sulla linea Av Roma-Napoli che, a partire da questa mattina, ha determinato forti ritardi alla circolazione coinvolgendo diversi treni.

Giornata nera per i viaggiatori

Attualmente alcuni treni a lunga percorrenza sono soggetti a ritardi fino a 90 minuti, con conseguenze pesanti per migliaia di utenti – spiega il Codacons – Per tale motivo chiediamo a Rfi – responsabile per l’efficienza dell’infrastruttura ferroviaria – e a Trenitalia di aprire un tavolo di confronto con le associazioni dei consumatori, allo scopo di giungere in modo conciliativo ad indennizzi per i ritardi e gli innegabili disagi subiti, al di là dei rimborsi dei biglietti già riconosciuti dalla normativa vigente.
Crediamo infatti che in tali situazioni l’azienda debba mostrare attenzione per i propri clienti, riconoscendo loro, oltre ai rimborsi parziali o totali dei titoli di viaggio già previsti, anche risarcimenti sottoforma di bonus per l’acquisto di nuovi biglietti – aggiunge l’associazione.

Rimborsi per gli utenti

Se Rfi non deciderà di risarcire i cittadini sarà inevitabile un esposto in Procura per interruzione di pubblico servizio che accerti, se la responsabilità dei continui problemi tecnici sulla linea Av è imputabile alla società, che sia proprio Rfi ad adoperarsi per i rimborsi agli utenti – conclude il Codacons.

 

Codacons Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.