Raggi: “Il mare di Roma deve essere accessibile a tutti”



Così la Sindaca Virginia Raggi:

Il mare di Roma deve essere accessibile a tutti

Sono stata a Ostia per vedere i particolari accorgimenti realizzati su una spiaggia per renderla veramente accessibile a tutti. Un progetto di grande valore, che vogliamo diventi lo standard per le nostre spiagge libere.

Senza ostacoli e difficoltà

Grazie a queste passerelle anche le persone che usano carrozzine, ma penso anche a chi ha bambini piccoli con i passeggini, potranno raggiungere senza ostacoli e difficoltà il mare.

Tutti si potranno fermare nelle piazzole, più vicine alla riva, per godersi il sole e l’aria di mare tutto l’anno. Nel periodo estivo verranno montate le zone d’ombra e messe a disposizione, come su tutte le altre spiagge, le speciali sedie ‘job’ con cui anche chi trova delle difficoltà ad entrare in acqua può farlo agilmente e senza rischi.

I ringraziamenti

Ringrazio la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, il disability manager del Campidoglio Andrea Venuto e tutti coloro che stanno contribuendo ad affermare questa realtà. Questa che vedete è solo la prima sperimentazione, ma vogliamo andare oltre.

L’inclusività deve essere garantita su tutte le spiagge libere di Ostia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15791 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.