Milano, approvata la variazione di Bilancio 2019-2021



Con 25 voti favorevoli e 10 contrari il Consiglio Comunale ha approvato la Variazione per Assestamento del Bilancio finanziario 2019-2021.

La manovra prevede le variazioni in entrata e spesa per 26,18 milioni di euro sulla parte corrente con una previsione di assestamento 2019 a 3,4 miliardi di euro. È di 84 milioni di euro la variazione sulla parte in conto capitale con una previsione di assestamento a 3,7 miliardi di euro.

Tra le maggiori entrate si contano 19 milioni di euro previsti dall’adeguamento delle tariffe del trasporto pubblico locale e 6 milioni di euro dovuto ad un incremento della vendita dei biglietti di ATM nei primi sei mesi del 2019.

Sulla parte del conto capitale si registrano 107 milioni di euro di maggiori entrate di cui 57,9 milioni dovuti alla devoluzione dei mutui già accesi e 50 milioni di nuovi mutui per finanziare gli investimenti. La percentuale di incidenza degli interessi sulle entrate correnti è ferma al 4,2%, ben al di sotto del limite di indebitamento previsto al 10%.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20538 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.