Regione Lazio, D’Amato, “Sanità: Sant’Andrea prima struttura in Italia per cura cancro al polmone”



In una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, parla del primato italiano dell’Ospedale Sant’Andrea per la cura del cancro ai polmoni.

La nota dell’Assessore

L’A.O Universitaria Sant’Andrea con 467 interventi curativi di chirurgia toracica è la prima struttura in Italia per la cura del cancro ai polmoni. E’ il dato che emerge dal nuovo Programma nazionale Esiti (PNE) dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS). Il Programma fotografa ogni anno la qualità delle cure ospedaliere grazie a 175 indicatori. Per la cura del cancro ai polmoni l’ospedale capitolino si piazza primo in graduatoria per numero di interventi superando strutture come l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano e l’IRCCS – Istituto Nazionale Tumori di Milano.

Un risultato straordinario per la chirurgia toracica del Sant’Andrea che rappresenta un’eccellenza nel Sistema sanitario regionale. Voglio ringraziare tutti i professionisti e il personale sanitario. E’ grazie alle loro professionalità e il loro impegno quotidiano che è stato possibile raggiungere un risultato così importante e prestigioso. Dal Piano nazionale Esiti il Lazio emerge con dati migliori rispetto a quelli nazionali in particolare per il trattamento dell’infarto, il trattamento del tumore alla mammella e con i migliori tassi di appropriatezza delle ospedalizzazioni potenzialmente evitabili come il diabete, l’asma e le broncopneumopatie.

 

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.