Villa Gordiani, scoperta dai carabinieri casa dello spaccio: fermato giovane pusher

Villa Gordiani, scoperta dai carabinieri casa dello spaccio: fermato giovane pusher



I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un romano di 21 anni, incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, a seguito di uno specifico servizio di controllo e pedinamento di noti assuntori di droghe della zona, hanno individuato in un appartamento di via Rovigo d’Istria la possibile “casa dello spaccio” ed hanno deciso di far scattare un blitz.

Villa Gordiani, fermato un giovane romano

Nella casa, i Carabinieri hanno sorpreso il giovane romano in possesso di 24 panetti di
hashish per un peso complessivo di circa 2,5 Kg, di materiale per il confezionamento delle
dosi, di un bilancino di precisione e di 550 euro ritenuti provento della sua illecita attività.

Non solo: nel water della casa, i militari hanno trovato una bustina di cellophane strappata al
cui interno sono state rinvenute tracce di polvere bianca – presumibilmente cocaina – di cui
il 21enne era, evidentemente, riuscito a disfarsi prima dell’arrivo dei Carabinieri della Stazione Roma Prenestina.

Il pusher è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12475 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.