Castelnuovo di Porto, pusher arrestato dai carabinieri. Vendeva eroina a pochi metri dall’ ex C.A.R.A.

Castelnuovo di Porto, pusher arrestato dai carabinieri. Vendeva eroina a pochi metri dall’ ex C.A.R.A.



Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno arrestato un 22enne del Gambia, senza fissa dimora, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Una pattuglia di Carabinieri, in transito in una via limitrofa all’ex locale centro richiedenti asilo, è intervenuta dopo aver notato uno strano scambio tra il giovane straniero ed un altro soggetto.

Fermato dopo aver effettuato una consegna ad un uomo

Al termine del controllo, i militari hanno accertato che il pusher aveva appena ceduto 1,5 grammi di eroina ad un 37 enne italiano.

La successiva perquisizione ha permesso ai Carabinieri, di rinvenire nelle tasche dello spacciatore di molteplici dosi della medesima sostanza e la somma contante di oltre euro 220, provento dell’illecita attività.

Il pusher, immediatamente arrestato, è stato accompagnato presso il carcere di Roma Rebibbia.

Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5633 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.