Corso Trieste, scoperta serra di marijuana: arrestato un 20enne



20 anni romano aveva allestito in una stanza del suo appartamento una
piantagione di marijuana con tutta l’attrezzatura necessaria alla
coltivazione in zona Corso Trieste.

La scoperta da parte della Polizia

A scoprirla, gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, del commissariato
Fidene Serpentara e della Polizia Scientifica, nel corso di una operazione mirata a
l contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere Trieste.

Il blitz è scattato quando, i poliziotti, scavalcando una piccola recinzione che
separava l’appartamento del pusher da quello di un vicino, sono riusciti ad entrare.

10 piante di marijuana con annesso sistema di irrigazione, lampade per favorirne la
crescita, numerose bustine monouso in plastica trasparente, un bilancino di
precisione, fertilizzanti utili per la coltivazione e diversi semi di sostanza, tutti ben
catalogati e divisi in contenitori chiusi ermeticamente. Questo quanto trovato dagli
agenti in una stanza dell’abitazione .

Una ricognizione fotografica, utile a cristallizzare l’intera area, è stata effettuata dagli
agenti della Polizia Scientifica.

Al termine della operazione C.T., queste le sue iniziali è stato arrestato per produzione,
detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6256 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.