Rissa all’interno della stazione della Roma-Lido, 3 arresti

rissa



 

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo e Castro Pretorio, sono intervenuti in piazzale Ostiense, all’interno della stazione ferroviaria Roma – Lido dove hanno arrestato per rissa aggravata 3 ucraini, due 31enni ed un 22enne.

Sul posto, i poliziotti hanno accertato che poco prima, tra i vagoni e la banchina del treno, dopo aver seminato scompiglio tra i passeggeri in attesa, i tre connazionali, di cui uno armato di coltello, avevano iniziato a picchiarsi con calci e pugni.

Nella circostanza, una donna in attesa del treno, era stata coinvolta nella colluttazione e fatta cadere a terra con una spinta, tanto da dover ricorrere successivamente, alle cure mediche per le contusioni riportate.

A seguito dell’intervento di una guardia giurata addetta alla sicurezza e di un carabiniere libero dal servizio, gli agenti della Polizia di Stato, immediatamente intervenuti sul posto, i tre stranieri, con non poca difficoltà, sono stati bloccati.

Per le ferite riportate, uno degli ucraini veniva trasportato in ambulanza in ospedale dove veniva dimesso con una prognosi di 15 giorni per contusioni al volto.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5971 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.