Roma, la giunta approva delibera per attivare bando di gara per mercato contadino al Circo Massimo



Proseguire l’esperienza del mercato contadino del Circo Massimo con una procedura di affidamento trasparente e a norma. Lo prevede la delibera di approvata oggi dalla Giunta Capitolina, con la quale si definiscono i criteri di assegnazione dell’immobile di via San Teodoro mediante un avviso pubblico che sarà emanato dal Dipartimento Attività Produttive.

Il bando prevederà l’affidamento dell’immobile in gestione per la realizzazione di un progetto che comprenderà, oltre alla vendita diretta da parte dei produttori agricoli nel fine settimana, anche iniziative di carattere promozionale e culturale legate ai prodotti alimentari tradizionali e artigianali del territorio. Il progetto dovrà promuovere, inoltre, iniziative di valorizzazione di aree e territori colpiti dal terremoto.

Con la delibera di oggi, l’amministrazione conferma, quindi, la volontà di riaprire nel più breve tempo possibile le porte della struttura di via San Teodoro, nei pressi del Circo Massimo. Il progetto del farmer’s market denominato “Domus Agricola”, con il quale si era concesso l’uso dell’immobile alla Fondazione Campagna Amica, è infatti scaduto il 31 gennaio 2017.

“Con questo provvedimento difendiamo il lavoro dei produttori agricoli e delle loro famiglie, ribadiamo una volta per tutte che San Teodoro continuerà ad essere un mercato contadino con prodotti genuini e a chilometro zero, rispettiamo la domanda di tanti cittadini che vogliono la riapertura del mercato contadino il più rapidamente possibile”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12032 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.