Tor de’ Schiavi, botte e minacce armato di coltello alla ex: fermato dai carabinieri

Parla con noi, il progetto della Regione Lazio contro la violenza sulle donne



Dopo un anno di continui atti persecutori, molestie e minacce da parte del suo ex compagno, una 33enne, cittadina del Bangladesh, dopo l’ennesimo episodio di violenza  ha deciso di denunciarlo ai Carabinieri.

Intervenuti dopo la richiesta di aiuto della donna giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Prenestina hanno rintracciato e arrestato lo stalker, un connazionale di 37 anni.

L’ultimo episodio di violenza è avvenuto proprio nell’abitazione della donna, dove l’uomo, armato di coltello,  l’ha aggredita violentemente colpendola alla testa e alle gambe.

All’arrivo dei Carabinieri, l’aggressore si era già allontanato.

Acquisite la denuncia e la descrizione dell’uomo, i Carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato in una via poco distante. Nella tasca del suo giubbotto, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato il coltello appena utilizzato.

L’aguzzino è stato arrestato per lesioni personali aggravate e atti persecutori ed è stato portato in carcere a Regina Coeli.

La vittima è stata medicata all’ospedale “Vannini” per varie contusioni alla testa e al piede destro, guaribili in pochi giorni.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12026 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.