Bracciano, arrestate due persone per detenzione di stupefacenti, controlli anche al centro richiedenti asilo di Castelnuovo di Porto

arrestato rapinatore carabinieri



I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, nel corso di servizi svolti per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato due persone per detenzione ai fini di spaccio, segnalandone una terza all’Ufficio Territoriale del Governo per detenzione di droga per uso personale.

Nello specifico:

  • Un giovane di nazionalità africana è stato fermato mentre, a bordo della sua autovettura, si aggirava in modo sospetto nei pressi del Centro Richiedenti Asilo Politico di Castelnuovo di Porto. Durante il controllo, è stato trovato in possesso di 9 gr. di marijuana già confezionati singolarmente e una bustina contenente eroina. I militari hanno successivamente effettuato una perquisizione presso la sua abitazione, ove hanno rinvenuto un bilancino di precisione, nonché altri 10 gr. di marijuana e 2 gr. di eroina.

L’uomo è stato arrestato e sottoposto a giudizio direttissimo.

  • Un ragazzo di nazionalità italiana è stato arrestato perché trovato in possesso di 4 gr. cocaina suddivisa in nr. 12 dosi e con elevato grado di purezza e di materiale per il confezionamento dello stupefacente, ben occultati tra i vasi del giardino della sua abitazione di Rignano Flaminio. Dopo il fermo sarà sottoposto a giudizio direttissimo.
  • Un giovane di nazionalità africana è stato notato mentre cercava di scavalcare il perimetro del Centro Richiedenti Asilo Politico di Castelnuovo di Porto. Controllato dai Carabinieri, è stato trovato in possesso di 4,2 gr. di eroina e quindi segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

 

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.